Limoncello fatto in casa Ricetta

Il limoncello, questo liquore “mediterraneo” che richiama tutti i profumi della costiera sorrentina, è tra i liquori italiani più conosciuti e apprezzati al mondo. Andiamo a conoscerlo più da vicino.
Tipicamente della regione Campania, il limoncello è ottenuto dalla macerazione di scorze di limone in alcool etilico e successiva aggiunta di sciroppo di zucchero. Generalmente è un liquore perfetto a fine pasto come digestivo grazie agli oli essenziali contenuti nella parte gialla delle bucce (la sola parte del frutto utilizzata nella ricetta). Il suo gusto è forte e molto aromatico, impossibile non innamorarsene!
Se avete limoni nel vostro giardino, (basta anche un solo alberello), potrete anche voi prepararvi il vostro limoncello fatto in casa. Anche se la ricetta tipica prevede l’utilizzo di varietà specifiche come il “femminiello” o il “Costa d’Amalfi”, voi potrete cimentarvi ad ogni modo facendo il vostro liquore in casa con quello che vi offre il vostro giardino.

Come fare il limoncello in casa

Ecco a voi gli ingredienti per ottenere 1 lt e 20 cl di liquore (a noi è venuta questa quantità :-)):
600gr di zucchero
5 limoni freschi e non trattati
600 gr di acqua
50 cl di alcool puro a 95 gradi
Per prima cosa, tagliate le bucce dei limoni, ma solo la parte gialla, dopodichè mettetteli a macerare 10 giorni nell’alcool lasciandole in un contenitore di vetro chiuso ermeticamente.
Trascorsi 10 giorni, togliete le bucce dall’alcool e preparate un sciroppo con l’acqua e lo zucchero, mescolando i due ingredienti in una pentola. Portate ad ebollizione e lasciate raffreddare. Una volta freddo, unite lo sciroppo con l’alcool , mescolate e imbottigliate. Noi abbiamo usato vecchie bottiglie di limoncello da 50 cl lavate e asciugate. A questo punto, il vostro limoncello fatto in casa è pronto!
Servitelo freddo, il sapore dei freschi limoni vi avvolgerà e delizierà con i suoi profumi!

Autore dell'articolo: FANTASTICA LA TUA CASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.