ASCIUGATRICI A POMPA DI CALORE O CONDENSAZIONE? quali scegliere

State pensando che sia arrivato finalmente il momento di acquistare unasciugatrice e non sapete però come orientarvi. Questo specifico elettrodomestico, ora che ci pensate, potrebbe davvero venirvi incontro e darvi dei vantaggi perchè parliamoci chiaro, non sempre fuori c’è il sole per asciugare il nostro bucato. E non sempre abbiamo tempo di stenderlo. In commercio esistono asciugatrici basate sul funzionamento di una resistenza elettrica, a pompa di calore oppure a gas mediante la presenza di un bruciatore. Le asciugatrici più utilizzate di solito, sono quelle a pompa di calore e quelle a resistenza elettrica. Vediamoli insieme.

ASCIUGATRICE A POMPA DI CALORE

Dal funzionamento più complesso e dal prezzo più sostenuto rispetto ad un’asciugatrice a condensazione, l‘asciugatrice a pompa di calore è caratterizzata da alcune parti importanti per mezzo delle quali è possibile l’asciugatura del bucato: il cestello e il circuito refrigerante, formato da compressore, gas refrigerante e scambiatore.

asciugatrice a pompa di calore
Aeg – Asciugatrice T8DEE842 Absolute Care 8 Kg Classe A++ A Pompa Di Calore

Questo circuito ha praticamente un funzionamento uguale ad un condizionatore utilizzato per produrre aria calda: sottrae calore all’aria con cui viene a contatto e la porta poi ai tessuti presenti nel cestello dell’asciugatrice. Questo lavoro è in pratica svolto dalla serpentina, raffreddata dal gas refrigeratore. E’ per mezzo di questa che il calore sottratto all’aria viene portato alla biancheria asciugandola.

Tramite un filtro, l’aria viene aspirata e successivamente mandata ad un condensatore dove ritorna di nuovo secca per asciugare i panni. Durante tutto il movimento del cestello, questo procedimento sarà continuo.

GUARDA IL PREZZO SENZA OBBLIGO DI ACQUISTO. CLICCA SULL’IMMAGINE⇒

Questo tipo di asciugatrice, di solito è preferita per il fatto che risulta essere a minor dispendio energetico e se opportunamente tenuta, effettuando ovvero una corretta manutenzione, i risultati saranno sempre ottimali. Niente carichi eccessivi e necessaria pulizia costante del filtro dopo ogni uso. Diciamo che il prezzo iniziale un po maggiorato rispetto ad una semplice asciugatrice a condensazione, è giustificato dal suo basso consumo energetico.


A POMPA DI CALORE LE PIU ACQUISTATE ⇑⇑⇑

 

ASCIUGATRICI: RESISTENZA ELETTRICA E CONDENSAZIONE

Questo tipo di asciugatrice semplice nel suo funzionamento, è caratterizzata invece dalla presenza di una resistenza elettrica posta generalmente nella parte posteriore della macchina. Fanno parte di questa ” famiglia”i modelli detti «a evacuazione» che tuttavia richiedono un tubo di scarico per evacuare l’acqua eliminata dalla biancheria. Questi modelli necessitano di adeguate installazioni e di spazio sufficiente.

Nei semplici modelli « a condensazione», invece,  il circuito è composto dalla vasca, da una resistenza elettrica, e da una ventola. Il calore generato da questa resistenza viene convogliato alla ventola che lo aspira e lo fa circolare nel cestello dove è presente il bucato. La presenza di un condensatore inoltre, fa si che l’umidità trasformata in acqua viene poi convogliata in un contenitore estraibile. Quest’acqua risulta perfettamente priva di calcare e riutilizzabile come acqua depurata. Si tratta di un sistema semplice ma che rispetto al sistema ” a pompa di calore” risulta più dispendioso.

 

L’ASCIUGATRICE A CONDENSAZIONE QUI CONSIGLIATA È CLASSE A++ E PUO’ FAR RISPARMIARE IN TERMINI DI CONSUMI ELETTRICI. GARANTITA MARCHIO BOSH. GUARDA IL PREZZO SENZA OBBLIGO DI ACQUISTO. CLICCA SULL’IMMAGINE⇒

Asciugatrice a Condensazione
Asciugatrice-classe-A-Bosch-8-Kg-Asciugabiancheria-a-Condensazione

L’asciugatrice a condensazione, da come visto è caratterizzata da un funzionamento semplice, anche se a dire il vero, non molto consigliato come acquisto in quanto rispetto a quella a pompa di calore è molto più dispendiosa a livello di consumi elettrici. Ecco perchè per questo tipo di elettrodomestico, è bene affidarsi ad una classe A.

 

>

A CONDENSAZIONE LE PIU’ ACQUISTATE ⇑⇑⇑

 

Qui  segnaliamo anche l’articolo dedicato alle asciugatrici Beko. Qualità al giusto prezzo che trova recensioni positive ovunque. Clicca qui.

Volete per caso conoscere le migliori asciugatrici classe A +++ a pompa di calore più vendute al momento? cliccate qui  e non ve ne pentirete!

 

E voi quali di questi due tipi pensiate sia quella che vi interessa? scrivetecelo nei commenti.

Autore dell'articolo: FANTASTICA LA TUA CASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.