deuba compostiera

Migliori compostiere da giardino 

 

A cosa servono le compostiere da giardino? E perché dicono che sono utili a quest’ultimo? Andiamo a vedere a cosa serve una compostiera da giardino ( qui vi riportiamo ad una pagina di ebay veramente assortita a riguardo), a come utilizzarla e quali benefici apporta alla nostra terra.  

La compostiera da giardino è in pratica un contenitore areato che può essere realizzato con materiali come legno, metallo, plastica e può avere dimensioni piccole o grandi a seconda delle esigenze. Perché il processo di compostaggio funziona, la compostiera richiede l’inserimento al suo interno di terriccio unitamente ad una popolazione di organismi utili affinchè avvenga la trasformazione della sostanza organica. Quindi potremmo chiederci, ma come funziona il compostaggio? E  quali sono le migliori compostiere da giardino?

 


 

La presenza dei microorganismi nel terreno, è la base dalla quale inizia la trasformazione degli scarti in materiale organico: batteri, vermi ma anche insetti grazie alla loro digestione di questi scarti dei quali si nutrono, espellono materiale organico. 

Ora che sicuramente avrete un’idea più chiara sul suo utilizzo, se avete già una compostiera e volete accellerare questi tempi di maturazione, potrete sminuzzare bene gli scarti della cucina prima di metterli al suo interno. Chi invece intende compostare scarti di giardino come ramaglie e fogliame, ebbene farebbe meglio ad acquistare un biotrituratore (abbiamo anche scritto un articolo sui migliori biotrituratori in commercio e le tipologie consigliate in base alle esigenze).  

 

Come si ottiene il compost 

 

Ciò che si deve fare sostanzialmente per ottenere in modo più veloce ed efficace il proprio compost, è alternare le varie sostanze impiegate. Strati di terreno alternati a strati di foglie con aggiunta di sostanze contenenti azoto, può essere la soluzione vincente: in questo vi aiuteranno composti speciali che potrete trovare facilmente in commercio ( qui vi rimandiamo ad Amazon per acquistarli). Tali composti accellerano la composizione dei rifiuti vegetali trasformandoli in compost maturo e neutralizzando gli odori di decomposizione. 

Ciò che è bene sapere a proposito di attivatore di compost, è che questi preparati  presentano oltre all’azoto, un grande numero di microrganismi naturali (batteri, funghi…).

La riuscita di un buon compost, ad ogni modo dipende anche da altri fattori. Come per esempio l’umidità. Dal momento che nella vostra compostiera vivranno e si moltiplicheranno lombrichi, è bene creare fin da subito l’ambiente a loro favorevole mantenendolo areato e umido con periodiche spruzzate di acqua.

 

 

 

Giardino grande…compostiera grande! 

Un altro fattore importante da non sottovalutare quando state per acquistare una compostiera, sono le sue dimensioni. Scegliete un modello grande se avete uno grande spazio fuori casa. Sapete quante ramaglie e fronde comporta un giardino grande vero? Quindi vi ci vuole una compostiera grande.

Qui nel nostro articolo siamo andati a cercare in rete quelle soluzioni che meglio potranno soddisfare le esigenze di ognuno. Insomma, da oggi, se avete un giardino grande, con una compostiera e un biotrituratore, avrete risolto il problema degli sfalci delle potature e pulizie varie. Triturate tutto e mettete la dentro e il gioco è fatto. Se progetterete bene la vostra compostiera, piccola o grande che sia, con i suoi abitanti dentro e la sua umidità, vi fornirà anche un ottimo terreno per coltivare i fiori.  

 

Quindi….su via! A tutto giardino! 

Datevi un’occhiatina alle compostiere qui presentate e scelte tra le migliori recensite del momento. E se volete fare il grande passo, concedetevi un biotrituratore

Autore dell'articolo: FANTASTICA LA TUA CASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.