come eliminare le pulci

LE PULCI: GLI INSETTI INDESIDERATI DELLA PRIMAVERA

La primavera è la stagione forse più desiderata in assoluto perchè combina una serie di piacevoli situazioni che piacciono un po a tutti noi. Le giornate che piano piano si allungano, il clima più caldo che ci porta per mano verso l’estate e i fiori colorati e profumati, sono qualcosa di irresistibile per noi.

Ma siamo davvero sicuri che la primavera sia così dolce ed innocente? Se state pensando alle allergie, certo, come fare a non darvi torto, è il periodo dell’anno che affligge parecchie persone per la presenza di pollini nell’aria. Ma la tanto e sospirata primavera non si ferma certamente qui e ha in serbo anche altre ” sorprese” per noi certamente non gradite. Gli insetti, e tra questi, le pulci.

 disinfettante veterinario
Stai cercando un disinfettante veterinario? Prova F10SCXD

 

LE PULCI

Le pulci, sono parassiti esterni ematofagi: si nutrono del sangue di mammiferi e uccelli.  Sopratutto chi ha animali domestici in casa o anche solo in giardino, può venire a trovarsi davanti alla spiacevole sorpresa di trovarseli davanti o, peggio ancora, addosso.

Il problema è che non basta avere un cane o un gatto per trovarsi questi fastidiosi insetti nei propri spazi, ma addirittura anche gli stessi uccelli possono esserne portatori. La cosidetta pulce Ceratophyllus gallinae, infatti, è la comune pulce che infesta uccelli e polli e non è raro quindi avere le proprie galline infestate.  Specie se abitate in luoghi ricchi di vegetazione e specie avicole.

E’ importante prevenire quindi già dai primissimi mesi primaverili, in particolare già da febbraio, con l’impiego di prodotti anti infestanti e adeguate pulizie dei luoghi specie dove annidano gli animali, se presenti.

 

 

DISINFESTAZIONE: COME DIFENDERSI DALLE PULCI

Abbiamo trovato una pulce addosso al nostro cane, al nostro gatto o alla nostra gallina…cosa facciamo dunque? intanto non andiamo nel panico, procediamo all’eliminazione fisica dell’insetto e rechiamoci presso una farmacia agraria o comunque presso un negozio specializzato in prodotti per animali e disinfestazione parassitaria.

Per prima cosa vi consiglieranno di trattare l’animale con un prodotto specifico per l’animale stesso. Ma vi consiglieranno anche di passare alla controffensiva disinfestando i luoghi con prodotti appositi che prevengano la nascita di nuovi individui ed eliminando quelli esistenti. Ora è meglio che sappiate da subito che non basta una giornata di disinfestazione per sentirsi liberi dal problema una volta e per tutte e questo vale soprattutto per chi tratta ampi spazi come giardini. In questi luoghi infatti, dovrete disinfestare bene soprattutto gli spazi più nascosti che sono gli angoli dove gli insetti tendono a depositare le loro uova. Sono in pratica quelle zone da voi non considerate perchè isolate o coperte da vegetazione.

A volte infatti capita, proprio per questi motivi, che alcune uova riescano a schiudersi e le nuove nate continueranno a disturbare la vostra quiete e magari anche quella del vostro gatto! Quanto detto, vi fa capire bene come sia importante una disinfestazione meticolosa di ogni parte.

I Regolatori di Crescita a base di pyriproxyfen, possono essere gli ideali per liberarsi delle larve, e, unitamente agli insetticidi addetti alla disinfestazione degli adulti, potranno insieme garantire i migliori risultati.

La pulizia di tutti i posti frequentati dai nostri animali domestici deve essere inoltre frequente. Ma soprattutto tenere in considerazione un concetto fondamentale: evitare accatastamenti di oggetti nelle cantine ma anche in casa. Insomma evitare il più possibile di creare quegli spazi inutilizzati che sarebbero il nido ideale per le pulci. Altro aspetto fondamentale da non trascurare, è la pulizia frequente di tutti quegli accessori che costituiscono il giaciglio dei nostri animali. Cuscini e materassini vanno lavati a temperature il più possibile elevate con cadenze prefissate. Così come anche la disinfestazione che durante il periodo estivo va fatta diverse volte.

 

 

CONCLUSIONI

Le pulci sono un problema che può interessare chi ha animali in casa ma anche chi non ne ha sopratutto se la propria abitazione è dotata di un giardino. Nel momento in cui si viene a conoscenza della loro presenza, è bene da subito iniziare la disinfestazione recandosi presso farmacie agrarie e /o negozi specializzati. Seguire attentamente le istruzioni riportate sulle confezioni onde evitare errori e rischi per la propria salute e quella degli animali.
Effettuare pulizie frequenti dei luoghi ricorrendo anche all’utilizzo dell’aspirapolvere. Trattare i propri animali con prodotti specifici informandosi presso il proprio veterinario di fiducia.

QUI DI SEGUITO CONSIGLIAMO ALCUNI PRODOTTI SPECIFICI PER LA DISINFESTAZIONE:

Collare Seresto di Bayer;
Copyr – PBK Polvere di piretro;
Cifo – Insetticida Spray Per Casa E Ambiente Nephorin 500 Ml.

Autore dell'articolo: FANTASTICA LA TUA CASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.