preparare la crema pasticcera

Crema pasticcera fatta in casa ( riesce benissimo!)

Visto il successo ottenuto con la ricetta del limoncello fatto in casa, ecco la ricetta per la crema pasticcera fatta in casa. E’ inutile dirlo. Quando si prepara qualcosa da sé, c’è quella soddisfazione in più che descrivere a parole, non esprime ciò che si prova. Ma poi, gli ingredienti freschi, il sapore…lasciamo perdere, tanto mi avete capito…passiamo invece alla nostra ricetta di oggi. La crema pasticcera.

Iniziamo col dire che questa crema, molto utilizzata in pasticceria è la compagna perfetta di ricette tra le più disparate.  Partendo dal pan di spagna, torte mille foglie, dolci ripieni al forno, la crema pasticcera è utilizzata anche per la preparazione di budini e semifreddi e proprio per questo ne esistono pure molte varianti. Basta pensare ad esempio alla crema al limone, alla vaniglia o al cioccolato a seconda dell’ingrediente aggiunto per ottenere questo e quel gusto.

 

Insomma la crema pasticcera, questa crema a base di latte, tuorlo d’uova, zucchero e farina non solo è semplice da realizzare ma anche versatile nelle sue varie forme di gusto. Io personalmente ho il dolce ricordo di suor Nunzia quando andavo da lei per imparare le ricette e proprio per la crema pasticcera, mi metteva a mescolare gli ingredienti dicendomi ” non avere fretta,  gira sempre, continua a girare ci vuole tempo qui è!…e poi ricorda, gira sempre in un verso, se no impazzisce!”  Bhè ricordate anche voi le regole di suor Nunzia quando metterete in pratica questa ricetta…Noi in questo articolo ci soffermeremo sulla crema profumata con la scorza del limone, fresca e delicata al palato, un sogno per le amanti dei dolci fatti in casa. La preferita della mia cara suor Nunzia.preparare crema pasticcera

 

 

Ingredienti

  • 5 tuorli 
  • 230 grammi di zucchero 
  • 1 buccia di limone piccola  ( limone non trattato) 
  • 1 bustina di vaniglia 
  • 500 ml di latte intero ( meglio se fresco) 
  • 1 cucchiaio abbondante di farina 

 

Procedimento

Mettete il latte in un pentolino insieme alla buccia del limone. Accendete la fiamma a fuoco basso e aspettare che arrivi al punto di bollire ( attenzione non deve bollire ma solo arrivare al punto di bollire); nel frattempo, in un pentolino a parte, battete i tuorli con lo zucchero, aggiungete la vanillina, poi la farina e continuate a mescolare bene. A questo punto aggiungete il latte che avete appena tolto dal fuoco, continuate a mescolare bene e rimettete sul fuoco a fiamma bassissima. Dopo 3 o 4 minuti alzate appena la fiamma sempre continuando a girare. E’ quando notate che si sta addensando bene come una crema, spegnete il fuoco e fate raffreddare. Dopo il raffreddamento, togliete anche la scorza del limone e fate riposare prima di procedere con le vostre ricette.

Conclusioni

Eccoci qui al termine della nostra ricetta. Ci piacerebbe sapere qual’è invece la vostra, scrivetecelo nei commenti. Buona preparazione!

FANTASTICALATUACASA

Autore dell'articolo: FANTASTICA LA TUA CASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.