COME LIMITARE IL CANTO DEL GALLO: IL COLLARE

LA SOLUZIONE DEL COLLARE

Se siete approdati qui su questo articolo, è perché quasi sicuramente avrete passato una mezza nottata insonne a causa del gallo vostro o del vicino. Ed ora state pensando seriamente a come risolvere questo increscioso problema. Il fatto è che questo uccello può avere diversi motivi per cantare( leggete pure il nostro articolo a lui dedicato qui) ma è anche vero che la nostra pazienza adesso è giunta al limite. Noi vogliamo sapere cosa dobbiamo fare per zittire il “rumoroso” animale. Se il gallo è nostro, la buona notizia è che ci sono almeno un paio di soluzioni che vi possiamo consigliare, una di queste è il collare per il gallo. Se è del vostro vicino, potrete invece informarlo sperando nel suo buonsenso.

IL COLLARE PER ZITTIRE IL GALLO

Collare per non far cantare il gallo: In realtà dalle nostre parti è ancora forse poco conosciuto, ma vi assicuriamo che altrove, come nel Regno Unito e in U.S.A. l’uso del collare per il gallo sta prendendo sempre più piede. Una soluzione che a quanto pare non va a limitare nemmeno la vita dell’animale, perché in realtà sarà libero di fare quello che solitamente fa. Il collare in realtà va solo a limitare il“ volume” della sua voce. Tutto qui.

ASPECTEK Bug Zapper Repellente per Zanzare - Lampada UV, 20W
ASPECTEK Bug Zapper Repellente per Zanzare – Lampada UV, 20W

 

Tutto quello che dovrete fare sarà solo prendere il vostro gallo , alzargli le piume del collo e metergli questo collare. Non dovrete nemmeno stringere, ma semplicemente “allacciarlo” al collo dell’animale.  ATTENZIONE: Le prime volte è opportuno fare diversi tentativi di allacciamento per consentire al gallo di abituarsi e al contempo trovare il giusto equilibrio tra comodità e buona riuscita del collare.

carrellino portatutto
carrellino aiutante nel giardino, viaggi, gite…

SI RACCOMANDA TASSATIVAMENTE IL CONTROLLO DELL’ANIMALE ALMENO OGNI 4 SETTIMANE PER VERIFICARE CHE NON PRESENTI IRRITAZIONI E SOPRATUTTO IL COLLARE NON SIA DIVENTATO STRETTO NEL FRATTEMPO. COL PASSARE DEL TEMPO INFATTI,  L’ACCRESCIMENTO DELL’ANIMALE RICHIEDE UN NUOVO ALLACCIAMENTO PERCHE’ IL SUO COLLO AUMENTA DI DIMENSIONI. L’USO IMPROPRIO IN TAL SENSO POTREBBE COMPROMETTERE LA VITA DEL VOSTRO GALLO! QUINDI CONTROLLATE SPESSO!!!come non far cantare il gallo collare

Questo è tutto. Qui vi consigliamo un collare in vendita su ebay ( su Amazon non v’è ancora traccia). Costa pochissimo ma speriamo che possa risolvere invece i vostri problemi col pennuto. Clicca sulla foto per acquisto.

 

 

 

 

Quest’altro tipo qui presentato è invece quello che spopola nei video youtube americani e sembra quello preferito dalla maggior parte  delle persone.  E’ robusto, più largo e costa qualcosa in più perchè se lo  osservate bene in foto, è fatto con materiale traspirante il che lo rende ancora più adatto al nostro galletto. A voi la scelta.collare gallo CLICCA  QUI OPPURE SULLA FOTO PER GUARDARE IL PREZZO!

 

 

Se invece vorrete chiuderlo in un pollaio tutto per lui, ecco alcune simpatiche costruzioni in legno dove la vostra “ sveglia naturale” potrà “ ritardare” di qualche ora la sua “ melodia”. Qui vi rimandiamo ad un nostro articolo dedicato alla soluzione del “buio”.

Soluzioni come queste casette, possono andare bene a patto che le vostre gallinelle abbiano un altro posto dove passare la notte mentre il gallo è ” in prigionia notturna”. Badate bene a coprire con un panno eventuali finestrelle in ferro filato che possano far passare la luce dell’alba. Il gallo deve stare al buio, non dimenticatelo! E non dimenticate nemmeno di assicurargli il ricircolo dell’aria per respirare!

 

Sistema automatico di apertura porta

Autore dell'articolo: FANTASTICA LA TUA CASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.