gatti come addomesticarli

Animali da compagnia: i gatti

Sicuramente più misteriosi rispetto ad altri animali domestici scelti per nostra compagnia, i gatti sono creature indipendenti, dolci ed egoisti allo stesso tempo, e protagonisti.

Come già detto, questo splendido felino dal carattere molto indipendente, può in realtà rappresentare un vero e proprio rebus per chi non ha esperienza con i gatti. Questa persona andrà perciò a commettere una serie di errori la prima volta che ne incontrerà uno. 

 

GATTI: 3 ERRORI DA EVITARE SE AVETE UN MICIO A CASA

 

Sia che ne abbiate trovato uno per strada o che ve l’abbiano regalato, oppure l’avete acquistato personalmente, ci sono senza dubbio una serie di premesse da fare se volete entrare preparati nel fantastico mondo dei gatti . Qui abbiamo elencato in particolare tre aspetti tra i più importanti da tenere ben presente anche se in realtà sono diverse le situazioni in cui è meglio rispettare determinate regole. Questi 3 aspetti sono:

  • Rispettare le esigenze della specie “gatto” 
  • Non considerarlo al pari di un cane 
  • Concedere adeguati spazi 

 

 

Rispettare le esigenze della specie “gatto”.

E’ vero, ogni specie ha il suo percorso evolutivo che l’ha portata perciò a determinati comportamenti  e a determinate esigenze. Il gatto appunto ne ha di personali.

Tiragraffi 141 cm albero Sisal
Tiragraffi 141 cm albero Sisal ACQUISTA SU EBAY

A cominciare dal suo bisogno di libertà. Non dovete mai pensare che il vostro amico tutto pelo e coccole sia felice per forza di vivere nel vostro appartamento lontano dal suo mondo. Un gatto ama camminare, stendersi sull’erba, dormire al sole sotto le siepi, spiare gli uccelli e le lucertole, mangiare l’erba medica. Pensateci bene a queste cose se volete davvero bene al vostro amico. E se proprio non avete un giardino, ingegnatevi almeno a creare un piccolo angolo sul vostro balcone dove tra qualche pianta, un giaciglio morbido e qualche vasetto di erba medica, si possa al minimo garantire quel poco di naturalezza di cui necessita l’animale. Per questo scopo, sono graditi anche particolari giochi accessoriati come ad esempio il tiragraffi o pupazzetti come topi telecomandati che vanno a stimolare il nostro amico concedendogli momenti di piacere.

 

 

Non considerarlo al pari di un cane.

lettino lavabile per gatti a muro
lettino lavabile per gatti a muro”Sally” ACQUISTA SU EBAY

Anche il cane ha le sue esigenze di libertà, sia ben chiaro, ma rispetto ad un gatto almeno lui vi segue sempre, fa parte del suo carattere sociale. Un gatto no. I gatti, tranne rare eccezioni,  sono egoisti (nel senso buono), cercano coccole e  carezze quando ne hanno voglia. Un gatto, può desiderare di starsene sdraiato ore e ore su un giaciglio prima di venire da voi per farsi coccolare. Quindi, non date per scontato che i gatti sono peluche da viziare e tenere sempre sulle ginocchia. Anche il modo con cui coccolate un gatto in realtà può farlo irritare. Come tenerlo a pancia in sù ( non fatelo mai nemmeno con i cani) o seguirlo di continuo per cercare di accarezzarlo.

 

Concedere adeguati spazi.

Non mi stancherò mai di dirlo. Gli animali non sono belle statuine che guardiamo e ci giochiamo. Come noi hanno le loro esigenze e questo non lo dobbiamo dimenticare. Non si può pretendere di lasciare un gatto a casa tutto il giorno e tornare la sera. gatti animali da compagniaRomperebbe lampade, soprammobili, divani. Questo perché la situazione diventa stressante e la solitudine finisce per terrorizzare il nostro amico a 4 zampe che comincia a vagare per quella che considera la sua prigione. Meglio lasciarlo in giardino durante la vostra assenza dove almeno numerosi stimoli l’attendono e non certo la solitudine. E se non l’avete, meglio non prendervi un gatto.  Non siate egoisti.

 

COME ADDOMESTICARE GATTI INSELVATICHITI

Come detto nei paragrafi precedenti, meglio non prendersi un gatto se non avete tempo e appositi spazi idonei al suo benessere. A volte può capitare infatti di trovarci ad accudire gatti che qualcuno in passato ha provato a crescere in spazi ridotti  o luoghi chiusi senza troppe attenzioni. Determinate situazioni infatti, possono portare in determinati casi ad animali esauriti psicologicamente con un’impresa all’inizio dura per risolvere i loro problemi. Tutto ciò necessita di un po di pazienza è vero, ma i risultati saranno sorprendenti. Se siamo alle prese con dei gatti inselvatichiti, all’inizio bisognerà per prima cosa garantire un posto tranquillo e senza rumori dove gli animali potranno trovare cibo, acqua e dormire indisturbati. La vostra presenza dovrà limitarsi il più possibile al solo portare cibo e acqua. Col passare dei giorni, la situazione migliorerà gradualmente  perchè i gatti comincieranno a perlustrare il giardino o comunque lo spazio intorno che gli avete destinato rivivendo la propria libertà. Questo garantirà loro serenità e benessere e perciò sarà finalmente possibile catturare la loro attenzione per rubargli qualche carezza.

topo telecomandato per gatti
  Ebay topo telecomandato per gatti

Insomma i gatti possono essere ottimi animali  da compagnia ma come abbiamo visto, hanno bisogno di qualche attenzione in più.  Ma  non dimentichiamo che tutti gli esseri viventi per stare bene necessitano che siano soddisfatte tutte le proprie esigenze. Altrimenti non possiamo definirci loro amici, ma semplicemente loro carcerieri.

Autore dell'articolo: FANTASTICA LA TUA CASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.