stufe a pellet o a legna?

Stufe a pellet o a legna?

Il problema del riscaldamento è un fattore comune in tutte le nostre case perchè ci mette davanti a delle scelte che devono tenere conto di diverse esigenze prima tra tutte quella economica per mezzo della quale siamo orientati ad una soluzione piuttosto che ad un altra.

 

Quando deve essere scelto il sistema migliore per il riscaldamento della nostra casa, le scelte attuali hanno a disposizione soluzioni diverse che vanno dal pellet alla legna, dal gas, all’elettricità ( questo sistema è il più costoso per certi versi). A proposito di stufe a pellet o stufe a legna, ma quale di questi due sistemi può essere il migliore?

Innanzitutto queste due tipologie di stufe hanno un combustibile diverso, dai costi diversi seppure entrambi non eccessivi ma la scelta dell’una piuttosto che dell’altra, deve tenere conto sopratutto di ciò che si vuole nel lungo termine. Vediamo nello specifico.

carrello portalegna
  CARRELLO PORTALEGNA? Leggi qui

LA STUFA A LEGNA

Di solito la stufa a legna come pure il camino, possono essere una buona scelta sopratutto per chi vive in modo costante la propria casa, dovendo di continuo e manualmente caricare il combustibile da ardere ed è chiaro che un sistema del genere necessita la continua visione di qualcuno sia per quanto riguarda la combustione, sia per un fattore di sicurezza generale.

Altro fattore da tenere presente quando si opta per una stufa a legna, è che non è possibile nemmeno programmarla ovviamente per un accensione in automatico quando per esempio stiamo per tornare a casa e vorremmo trovare la casa gia calda, cosa invece possibile con una stufa a pellet. 

Tutt’altra cosa a proposito di sistemi automatici di riscaldamento, è rappresentata dalla caldaia a legna, che ovviamente è programmabile e permette anche il riscaldamento dell’acqua ad uso sanitario, anche se forse più ingombrante rispetto ad una caldaia a pellet.

Per quanto riguarda l’installazione di una stufa a legna, è necessario un foro da un minimo di 10 cm e lo sporco prodotto dalla combustione è maggiore rispetto ad una stufa a pellet per questo necessita di un apposito tiraggio che non tutte le soluzioni abitative possono concedere.

Volendo soffermarsi sui vantaggi, è bene sapere che le moderne stufe a legna, grazie ad una elevata capacità di carico, riescono a dare anche fino a più di 24 ore di autonomia.

In conclusione, il vantaggio maggiore di camini e stufe a legna oltre al costo comunque contenuto della legna, è dato maggiormente dalla possibiltà di essere accesi senza corrente elettrica, cosa impossibile per una stufa a pellet dove la temporanea interruzione di energia elettrica significa rimanere senza riscaldamento.

 

 

 

QUI DI SEGUITO VI PROPONIAMO UNA CALDAIA A LEGNA IL CUI ACQUISTO PUO’ GODERE DEI BENEFICI FISCALI COME PER LEGGE. CLICCA SULL’IMMAGINE PER INFO E ACQUISTO

La Nordica – Caldaia a Legna DC18S

 

LA STUFA A PELLET

La stufa a pellet è entrata nelle nostre case con prepotenza ormai da diverso tempo e forse il motivo principale è stato proprio l’autonomia della sua accensione che può essere programmata in alcuni casi anche a distanza grazie ai moderni sistemi tecnologici, ma  nei casi più semplici consente comunque di impostare temperatura desiderata e orari di accensione e spegnimento.

La caratteristica principale della stufa a pellet è il suo funzionamento elettrico per mezzo del quale il pellet viene immesso di continuo nel braciere per mezzo della cosidetta coclea che girando su stessa a mo’ di spirale, fa cadere il pellet là dove poi avviene la combustione.

Questo sistema alimenta spesso veri e propri impianti di riscaldamento alla base dei quali sono collegati termosifoni alimentati da un fluido, generalmente acqua che si scalda grazie alla combustione di una caldaia a pellet.

La combustione viene regolata grazie all’immissione di aria in automatico nel braciere anche se di contro, la fiamma che ne risulta non è naturale come invece appare nel camino e nella stufa a legna.

Da qualche anno il pellet ha subito qualche variazione nel prezzo, sopratutto caratterizzata da aumenti visto la domanda sempre più crescente sul mercato, tuttavia rimane comunque apprezzabile dal punto di vista economico.

Sul mercato , oggi è possibile ricorrere all’ utilizzo di caldaie non solo a pellet ma anche a legna (come già detto prima) per la produzione di acqua calda sanitaria e ovviamente per alimentare un impianto di riscaldamento.

 

QUI DI SEGUITO VI CONSIGLIAMO UN MODELLO DI STUFA A PELLET DAL BUON RAPPORTO QUALITA’ PREZZO, AUTONOMIA DALLE 8 ALLE 22 ORE. E’ TRA I MODELLI PIU RECENSITI E ACQUISTATI DEL MOMENTO CON BUONA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE. GARANTITA DUE ANNI E COME SEMPRE DALLA SERIETA’ AMAZON.

Spedizione GRATUITA

CLICCA SULL’IMMAGINE PER INFO E ACQUISTO

 

Stufa a Pellet Zibro FIORINA 74 AVORIO

Autore dell'articolo: FANTASTICA LA TUA CASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.